Cosa (non) mangiare in Germania: cibi tedeschi e shock culinari

Oggi si torna in Germania con le esperienze culinarie della mia kraut-life: i kg in più sono garantiti, ed anche le risate per le stranezze dei tedeschi

01) La “rozzezza”al ristorante

Premetto, che a differenza di quello che si dice in giro, io i tedeschi li ho trovati sempre gentilissimi ed accoglienti, ma secondo me il settore della ristorazione è un caso a sè stante. In Italia ti recitano il menu quasi fosse una poesia, e danno molta importanza al cliente, in Germania si limitano a portarti velocemente ciò che gli chiedi, e a volte sembra quasi te lo vogliano lanciare addosso: per me il famoso stinco con coltello infilzato parla da solo.

Schweinshaxe_klein

Schweinshaxe –  Mangiare in Germania è sinonimo di raffinatezza (?) ©backecke.com

02) Handkäse mit Musik, il formaggio “con musica”

Questo è uno dei cibi che vanno provati solo per raccontarlo, quasi come lo squalo putrefatto in Islanda: il nome già vi dice quali saranno le conseguenze sul vostro stomaco, in termini di “suoni”… 😀 Si tratta di un piatto tipico della zona di Francoforte in cui la quantità di cipolla è nettamente superiore a quella di formaggio: davvero disgustosi sia il sapore che le conseguenze!
786751-960x720-harzer-roller-handkaese-mit-musik

03) Sono più malati di birra di quanto si possa umanamente immaginare: leggete di seguito e stupitevi

Dopo gli irlandesi sono i secondi consumatori al mondo di questa bevanda. Ma non è questo che sorprende, quanto molte altre piccole cose che ci fanno capire quanto sia davvero il loro nettare:

  • Spesso nei supermercati la birra si trova nel settore “Wasser” (acqua).
  • La birra costa meno dell’acqua.
  • In alcuni stati federali organizzano una maratona di 5-10 km con delle lattine di birra al seguito (la cosiddetta Kastenlauf): ovviamente per vincere devono alleggerirsi, e per alleggerirsi devono scolarsela.
  • Organizzano feste della birra con la stessa frequenza con cui noi beviamo l’espresso.
  • Perfino in lavanderia, dal parrucchiere o in altre attività totalmente disconnesse con una Weiss, si potrebbe trovare una sezione birreria (ne ho viste diverse a Berlino),  così come nei distributori automatici di alcune università.
  • Hanno migliaia e migliaia di birre fino ad arrivare ai gusti più improbabili: ciliegia, banana e … SPECK! Ovviamente quest’ultima è la più imbevibile.
bere in Germania -- kellnerlauf-bierlauf

Der Kastenlauf, la maratona con birre al seguito. ©thomas-kaffeeklatsch

04) A mensa mi hanno servito del pesce che dentro era verde fosforescente

Ok, questo episodio che mi è capitato alla BauhausUniversität di Weimar è un caso isolato, ma è stato anche piuttosto traumatico. Comunque in materia di cibo sicuro (oltre che buono) mi sono sempre sentita molto più tranquilla in Italia: la Germania per me rimane il paese delle mozzarelle blu e del mio pesce verde.

05) In Germania non si produce gelato, ma colorante

Una gelateria di Darmstadt si chiamava “Da Giotto”: mai nome fu piú azzeccato.

06) La torta della Foresta Nera è tanto bella quanto indigesta

Questo dolce è digeribile esattamente quanto un laterizio.
schwarzwald11

07) Sul libro di ricette “italiane” di uno dei miei coinquilini tedeschi era illustrata la preparazione della carbonara: “procuratevi del mascarpone (…) “

Poi ho smesso di leggere.

08) Alla base della dieta degli studenti tedeschi ci sono cose che “voi umani non potreste neanche immaginare”

L’alternativa dietetica al mars fritto, era l’insalata con ketchup ed altre leggerissime salse da Würstel. Di varianti ce ne sarebbero infinite, ma tutte su questo tenore: cibo spazzatura ed ultra low cost, per avere abbastanza soldi per le casse di birra.

09) Il Döner Kebab è ormai un piatto nazionale grazie ai turchi “tedeschizzati”

La comunità turca in Germania è molto estesa, al punto da aver dato un contributo nella cucina locale con il famoso Döner Kebab (carne cucinata sullo spiedo rotante); ci sono anche molti supermercati su misura per i turchi, in cui il maiale non si vende affatto.
Mangiare in Germania

10) In Germania vi è una quantità di vegetariani e vegani incredibile, per un paese in cui il Würstel è presente perfino nei modi di dire

In uno stato in cui il piatto più famoso è il Würstel , e dove per dire “per me è uguale” si usa anche “mi è salsiccia” (“das ist mir Wurst” , non ci si aspetta che ci siano così tanti ragazzi vegetariani e vegani. Questo è legato al fatto che i tedeschi sono molto attenti all’ambiente, quindi chi fa questa scelta, di solito in Germania ha come motivazione primaria quella sostenibile; non lo scrivo per aprire un dibattito su questa tendenza, ma solo per condividere ciò che ho visto.

Mangiare in Germania

A Berlino c’è addirittura un Veggie Festival! – Mangiare in Germania

11) Durante i mercatini di Natale, le cittadine tedesche profumano di zenzero e cannella

I Weihnachtsmarkt, sono meravigliosi da ammirare, ancora prima che da assaporare.

Lebkuchen - mangiare in Germania

I Lebkuchen, dolci speziati da gustare o decorazioni da appendere

Ne ho parlato nell’ articolo sui mercatini di Natale tedeschi

12) Molti italiani non se lo aspetterebbero, ma mangiare in Germania a volte è piacevole!

Ecco quello che ho preferito (a piccole dosi…):

  • Spätzle. Gnocchetti all’uovo, un tipico contorno della Germania sud;  diffuso anche in Alto Adige, ma come primo piatto.
  • Flammkuchen (“torta fiammeggiante”). Una sorta di pizza sottile cucinata sulla fiamma viva e ricoperta tradizionalmente con cipolle e pancetta, ma esistono moltissime varanti tra cui verdura e formaggio; è una specialità dell’Alsazia, molto diffusa nelle regioni tedesche al confine con la Francia.
  • Kartoffelsuppe e Linsensuppe. La zuppa di patate e la zuppa di lenticchie, perfette nei mesi freddi.
  • Flammkuchen, pizza alsaziana
  • Schnitzel mit Kartoffeln. Cotoletta di vitello o di maiale affiancata dalle immancabili patate; riprende quella di Vienna, che non è neanche così distante da quella di Milano.
  • Thüringer Rostbratwurst. Würstel speziato tipico della Turingia, considerato il più saporito della Germania (poco più di 1 euro per un pranzo sostanzioso, ma tanto buono quanto deleterio)
  • Currywurst. Un tipo di street food molto popolare a Berlino, si tratta di un Würstel tagliato a fettine e condito con salsa di pomodoro, salsa Worcester e curry.
Mangiare in Germania

Thüringer Rostbratwurst: pare che il migliore sia quello della Turingia, e non posso che confermare – Mangiare in Germania

  • Apfelstrudel. Strudel di mele con crema, un dolce tipico del nostro Trentino-Alto Adige, dell’Austria e della Baviera, ma se ne trovano di molto buoni in tutta la Germania.
  • Dresden Stollen (o Christstollen). La versione tedesca del panettone, un dolce natalizio tipico di Dresda.
stollen-dresdner_christstollen- Mangiare in Germania

Stollen, il panettone dei tedeschi – Mangiare in Germania

Quando, invece di seguire le ricette su giallozafferano.it, ti ritrovi a preparare la Forelle Müllerin consultando chefkoch.de, vuol dire che la situazione è preoccupante.

 Io per fortuna sono guarita.

Valeria


Non sono solita scrivere post culinari, ma sempre in tema cibo ho scritto “Mangiare sano a Londra spendendo poco: i miei posticini


Ti interessa la Germania?

Inizia da QUI! “La Germania in breve”