Escursioni da Helsinki: visita al Parco di Nuuksio con una fantastica guida


INDICE

Escursioni da Helsinki: visita al Parco di Nuuksio con una fantastica guida

La wildlife di Nuuksio: gli animali che vivono nel Parco

 Cosa fare al Parco Nazionale di Nuuksio: tutte le attività

Quando visitare Nuuksio, la natura nei dintorni di Helsinki

Escursioni da Helsinki: come arrivare a Nuuksio e come muoversi

Dove dormire (e mangiare)

    Contatti per visitare Nuuksio

Escursioni da Helsinki: Nuuksio- Haukkalampi

Escursioni da Helsinki: Nuuksio- Haukkalampi

Escursioni da Helsinki: visita al Parco di Nuuksio con una fantastica guida

Ad agosto, in occasione dell’ultimo viaggio in Islanda, ho fatto due stop-over a Helsinki e nell’ultimo ne ho approfittato per visitare la natura circostante. Non potevo mica visitare “la terra dei mille laghi” senza vederne neanche uno!
Tutti i finlandesi che ho conosciuto mi avevano parlato estasiati del Parco Nazionale di Nuuksio, dicendo che era il posto che preferivano per una gita in giornata da Helsinki; ho fatto quindi un po’ di ricerche per visitare il parco, ed ho trovato il contatto di una guida locale, Stefan Eppu Blomqvist, in arte “Smiling Redfox“: con un nome così simpatico mica potevo lasciarmelo scappare!

Escursioni da Helsinki: a Nuuksio con Smiling Redfox

Escursioni da Helsinki: a Nuuksio con Smiling Redfox

Detto-fatto, accordo un’escursione con lui, che si rivela sin da subito gentilissimo e precisissimo: in base al nostro poco tempo a disposizione, ci consiglia questo percorso: una passeggiata di circa 4 km che tocca i laghetti di Haukkalampi e Mustalampi, una vista panoramica, i tipici posti in cui i finlandesi spaccano la legna e accendono i fuochi, e qualche deviazione fuori dal sentiero classico, che include la visita anche ad una piccola grotta. Ci viene a prendere alla stazione di Espoo/Leppävaara-Alberga (a circa 20 min da quella di Helsinki), e con la sua auto nel giro di mezz’oretta ci porta all’inizio della foresta.

Escursioni da Helsinki: Parco Nazionale di Nuuksio

Escursioni da Helsinki: Parco Nazionale di Nuuksio

Il tempo in macchina non è tempo perso, visto il fiume di informazioni e l’ottima compagnia che Eppu ci offre: è il tipo di persona che ha fatto della sua passione il suo lavoro e che sprizza energia e positività da tutti i pori. Ha oltre 20 anni di esperienza in questa professione, una laurea in scienze naturali ed una passione immensa. La sua presenza non è solo un valore aggiunto per capire il posto in cui stiamo andando, ma è utile anche per fare deviazioni fuori dai percorsi classici – sicuri e ben segnati- dato che al di fuori di essi i finlandesi stessi si perdono.

Escursioni da Helsinki: Nuuksio-Haukkalampi

Escursioni da Helsinki: Nuuksio-Haukkalampi

Una volta giunti nel bosco, incontriamo pochissime persone, secondo il nostro punto di vista, e troppe, secondo la nostra guida finnica, che ci racconta che la vacanza tipo dei suoi connazionali è un cottage silenzioso lontano da tutto e da tutti, (come se durante l’anno facessero qualcosa di diverso!)  La maggior parte di loro sono locali in gita domenicale con la famiglia che passeggiano, fanno grigliate, vanno in bici o spaccano la legna. Qui c’è la Finlandia che ho sempre immaginato: foreste fitte, laghi azzurri e silenzi.

Escursioni da Helsinki: Nuuksio_Haukkalampi

Escursioni da Helsinki: Nuuksio-Haukkalampi

La nostra escursione nei dintorni di Helsinki è durata una giornata scarsa, ma ho bombardato Eppu con così tante domande, da poter stare qui a scrivere tutto ciò che offre questo posto, in tutte le stagioni e per tutti i gusti.

La wildlife di Nuuksio: gli animali che vivono nel Parco

Il logo del Parco Nazionale di Nuuksio: lo scoiattolo volante

Il logo del Parco Nazionale di Nuuksio: lo scoiattolo volante

Il simbolo del parco è lo scoiattolo volante, vista l’alta densità di esemplari nell’area; ma prima di decidere di visitare Nuuksio solo per vederne uno, occorre sapere che i flying squirrel si vedono principalmente nelle sere d’estate, e, anche se Eppu organizza passeggiate notturne, per questi animaletti la presenza umana costituisce un disturbo, quindi decideranno loro se palesarsi e a che distanza.
Mi accontento di vederlo qui:

Un discorso analogo si può fare per l’alce e per l’orso bruno, mammifero simbolo della Finlandia.
Per quanto riguarda le renne, la questione si ribalta: gli incontri ravvicinati si possono fare, basta andare alla Nuuksio reindeer farm. L’habitat naturale di questi animali è però la Finlandia del Nord, quindi si tratterebbe di visitare un parco a tema, come lo Skansen di Stoccolma: lì le renne le ho viste, ma l’esperienza non è stata autentica come in Lapponia Svedese.

“Va be’, ma che ce vado a fa’ a ‘sto Nuuksio, allora?”

Nuuksio e i suoi dettagli: escrescenze ricercate per mobili in legno intagliati.

Nuuksio e i suoi dettagli: nodi ricercati per mobili intagliati in legno.

Oltre alle attività raccontate nel prossimo paragrafo, a Nuuksio i protagonisti assoluti sono gli alberi e i laghi, i laghi e gli alberi. Gli avvistamenti in natura non sono una certezza da nessuna parte: durante il whale watching in Islanda la prima volta non ho visto neanche una coda di balena, così come non ho visto l’Aurora Boreale in 8 giorni di Lapponia a febbraio, ma sono tornata a casa felicissima in entrambi i casi.

Nuuksio: un picchio è passato di qui!

Nuuksio: un picchio è passato di qui!

Nella nostra passeggiata diurna ci siamo imbattuti nelle tracce di un picchio e in tantissime betulle, (l’albero nazionale), in pini e abeti, spuntando di tanto in tanto su uno specchio d’acqua azzurro.

Cosa fare al Parco Nazionale di Nuuksio: tutte le attività

Trekking. L’attività più ovvia, e mai noiosa, è proprio questa. Nuuksio offre 8 percorsi di hiking che variano per lunghezza e difficoltà, e vanno da 1,5 a 17 km: il nostro è stato da 4, dato il poco tempo a disposizione.


Nonostante la scarsa presenza umana, i flussi sono ben distribuiti e distinti a seconda delle attività
Nuuksio in mountain bike e a cavallo.  A Nuuksio ci sono anche percorsi ciclabili e sentieri per l’horseback riding! 
Dal canoeing all’ice-skating. In entrambi i casi si tratta di attività legate a laghi e stagni: il canottaggio è fattibile nella stagione calda, e si passa al pattinaggio quando gli specchi d’acqua iniziano a ghiacciare, nel pieno dell’inverno.

Canoa al Parco Nazionale di Nuuksio - Escursioni da Helsinki

Canoa al Parco Nazionale di Nuuksio – Escursioni da Helsinki ©Smiling Redfox

 BBQ. Un’attività che qui è molto popolare nel week-end; ci si imbatte anche in persone che spaccano la legna e accendono fuochi.

Escursioni da Helsinki: Nuuksio-Mustalampi

Escursioni da Helsinki: Nuuksio-Mustalampi – un capanno per la legna

Qui si puó fare anche l’esperienza finlandese per eccellenza:
 La Sauna! L’unica disponibile sembra debba essere prenotata: le informazioni sono sul sito ufficiale del turismo in Finlandia, www.visitfinland.com.

Sauna finlandese ©Visit Finland

Sauna finlandese ©Visit Finland

Per scoprire di più su questa tradizione made in Finland vi rimando al mio post:

La raccolta di funghi, mirtilli, more e lingonberry è un’altra delle attività tipiche. Si tratta infatti di prodotti largamente presenti nella cucina locale che si possono raccogliere liberamente, non c’è bisogno di essere residenti per usufruirne.

Parco Nazionale di Nuuksio: raccolta funghi

Parco Nazionale di Nuuksio: raccolta funghi

Aurora Boreale. Per molti tour operator – rivolti soprattutto ad un target cinese – la “caccia all’aurora” è una delle attività da fare a Nuuksio, ma è ovviamente una trovata commerciale. Nell’immaginario di questo tipo di turisti, infatti, foresta finlandese = aurora boreale, nonostante in Finlandia Sud non sia avvistabile, salvo rarissimi e flebili casi in autunno/inverno, in presenza di cielo sereno e tempeste geomagnetiche. Pare che molti di essi considerino la comparsa dell’aurora come un buon auspicio per avere un figlio maschio.

A proposito di questi gruppi di cinesi, la guida ci ha detto che quando lavora con loro, molti gli chiedono di portarli a casa di Kimi Räikkönen, il pilota di Formula Uno che abita proprio in quest’area, ma, da bravo finlandese, le visite sono l’ultima cosa che vorrebbe ricevere.

Espoo/Nuuksio_Kimi Raikkonen

Kimi Räikkönen – ©PlanetF1.com

Quando visitare Nuuksio, la natura nei dintorni di Helsinki

Stagioni. Come per la maggior parte dei paesi nordici, non esiste una stagione migliore: dipende da cosa si cerca. La natura cambia radicalmente di stagione in stagione per cui le esperienze possibili sono diverse caso per caso.

Visitare Nuuksio in Primavera/Estate

  • Noi siamo stati ad Helsinki ad Agosto, per cui abbiamo visto il parco in altissima stagione: abbiamo incontrato circa 15 anime durante la nostra escursione, e secondo la nostra guida “c’era troppa gente”.
    La stagione estiva è sicuramente la più adatta per fare trekking con un clima piacevole e per fare lunghe passeggiate, visto che le ore di luce sono moltissime: fino a 19 in piena estate, contro le 8 del pieno inverno.
    Le attività possibili quando il clima non è particolarmente freddo, sono il canottaggio, la raccolta di funghi e di mirtilli.
Escursioni da Helsinki: Nuuksio in estate

Escursioni da Helsinki: Nuuksio in estate

Visitare Nuuksio in Autunno

  • Ad inizio autunno è possibile ammirare il fantastico fenomeno della ruska, il foliage autunnale, e già solo per questo varrebbe il viaggio. Salvo annate particolarmente rigide, anche in questa stagione si può andare in canoa, raccogliere funghi e mirtilli.

Il Parco Nazionale di Nuuksio in Autunno ©https://hiveminer.com

Visitare Nuuksio in Inverno

  • L’inverno è la bassissima stagione, visto che non proprio tutti hanno voglia di passeggiare con -10°C. Nella Finlandia del Nord sarebbe una stagione di punta per l’alta possibilità di vedere l’aurora, ma qui se va bene si vede debole due volte l’anno, per cui ci si viene per altre bellezze e per attività invernali come ciaspole, sci e slittini, per il mio amato Nordic Skating su laghetti ghiacciati (da inizio dicembre circa) e per lo spettacolo della foresta innevata.

La neve solitamente permane fino ad inizio primavera.
Orari. La nostra guida ci ha consigliato la mattina o il tardo pomeriggio: Nuuksio è vicino all’aeroporto internazionale di Helsinki, e tra le 15 e le 17 è più rumoroso, in quanto il traffico aereo si concentra proprio in quelle ore lì.

Escursioni da Helsinki: come arrivare a Nuuksio e come muoversi

Come arrivare a Nuuksio da Helsinki?

Il buon google maps vi dirà qual è il primo treno disponibile che dalla stazione di Helsinki porta alla stazione di Alberga/Leppävaara (città di Espoo): i principali sono i treni A,E, U, il viaggio dura circa 20 minuti ed il costo è di 5,50€. Il biglietto è gratuito per i possessori della carta regionale, mentre la Helsinki Card – fornitaci da My Helsinki – include i trasporti e le attrazioni solo all’interno della capitale finlandese e altre gite fuori porta come l’antica cittadina di Poorvo e la fortezza di Suomenlinna.
Nuuksio National Park – Map

Una volta arrivati in stazione, ci sarà Eppu ad aspettarvi con la sua macchina, ma qualora decidiate di andare per conto vostro, sul sito ufficiale dei Parchi finlandesi, ci sono tutti i dettagli sui bus da prendere, differenti a seconda della zona di Nuuksio da raggiungere: www.nationalparks.fi.

Escursioni da Helsinki: Parco Nazionale di Nuuksio

Questa mappa è molto utile per iniziare ad orientarsi, così come questa brochure, ma nessuna delle due è sufficiente per esplorare zone più remote. In quel caso è meglio scaricarsi questa app, ed anche la App 112 per farsi venire a prendere in caso di emergenza.

Nuuksio: la manutenzione degli alberi c’è solo lungo i percorsi tracciati.

A quanto pare in Finlandia i guardiaparchi, oltre a “salvare band metal che si perdono durante i photo shooting” hanno un gran da fare con finlandesi di ogni tipo che si avventurano nel parco al di fuori dei sentieri designati.

Questa immagine è stata riciclata da un meme sulle band norvegesi, (in Finlandia i guardaboschi non esistono più), ma rende bene l'idea!

Di guardiaparchi finnici che vanno a salvare band metal sperdute

Dove dormire e mangiare a Nuuksio

L’accomodation di riferimento della zona è l’Hotel Nuuksio, ma se cercate cottage sperduti nel bosco, potete vedere cosa offre Airbnbprenotando a questo link riceveremo entrambi un buono da 25€ per il passaparola!

Nuuksio, la natura nei dintorni di Helsinki

Campeggiare come il tipo in quella tenda rossa è proibito: si può solo nelle aree designate.

Noi ad Helsinki abbiamo mangiato dell’ottimo salmone al mercato con vista sul porto, mentre qui a Nuuksio avevamo il pranzo al sacco. L’unico punto ristoro del parco è il bar ad Haukkalampi, la parte di più facile accesso della riserva naturale.

Contatti per visitare Nuuksio 

Se volete visitare la natura nei dintorni di Helsinki con Eppu, (in arte Smiling Fox), vi lascio il suo sito i tour che offre: credo che anche la passeggiata notturna sia una vera chicca!

Eppu Blomqvist, la nostra fantastica guida di Nuuksio ©Smiling Redfox

Lo trovate anche su Facebook e su Instagram.


Questo post è stato realizzato in collaborazione con Smiling Redfox/Visit Nuuksio, ma le mie impressioni come al solito sono senza peli sulla lingua. Quando dico che è valso il viaggio in Finlandia, non esagero!
Valeria