Olanda in primavera: curiosità e perchè andare – Ultimo aggiornamento: 18/02/2019


A maggio sono andata a trovare un’amica a Delft e ne ho approfittato per visitare questo piccolo e grazioso paese.

Olanda in primavera

Delft riflessa nei canali – Olanda in primavera

OLANDA IN PRIMAVERA: ITINERARIO DI 4 GIORNI


I collegamenti sono ottimi (bici, barca, o treno che sia), per cui, in pochissimo tempo, si può girare davvero tanto senza alcun tipo di stress!
I Giorno.  Roma -> Amsterdam -> pernottamento a Delft
II Giorno.  Keukenhof Park, Lisse -> pomeriggio e  pernottamento a Delft
Olanda in primavera
III Giorno. Rotterdam -> Kinderdijk -> pernottamento a Delft
IV Giorno. Amsterdam -> ritorno a Roma in nottata.


PERCHÈ ANDARE IN OLANDA: CURIOSITÀ SUL PAESE


Libreria della TU Delft, Mecanoo architecten

Libreria della TU Delft, Mecanoo Architecten

1) È  un paese liberale

Anche se non siete interessati alle droghe leggere e al quartiere a luci rosse di Amsterdam, fa star bene anche solo l’idea di metter piede in un posto progressista in cui non c’è alcuna forma di ipocrisia. Gli Olandesi hanno saputo mercificare bene questo aspetto, che non a caso è la loro principale fonte di turismo. Una trovata machiavellica, è stata quella di mettere negozi di tatuaggi accanto a molti coffee shopchissà quanta gente adeguatamente sballata si sarà fatta tatuare cose improbabili a propria insaputa! Questo è l’aspetto più popolare tra gli italiani, ma in Olanda c’è molto altro!

2) C’è dell’ottimo formaggio in Olanda e poi anche del formaggio, e…del formaggio.

 Questa è stata la mia vera droga. Ci sono negozi di formaggio in ogni dove, e per ogni tipologia sono disponibili molti assaggi, che non potranno che convincervi a comprarne in quantità industriali.

Dell'ottimo Gouda a Singel, Amsterdam

Dell’ottimo Gouda a Singel, Amsterdam

Un posto in cui mangiare dell’ottimo formaggio, e in cui perfino il resto del cibo olandese diventa buono, è il Noordermarkt di Amsterdam, il mercato di agricoltura biologica del sabato. Si trova nell’omonima piazza del bellissimo quartiere Jordaan.

3) Biciclette ovunque e per andare in ogni luogo

Se l’eco-sostenibilità di questo mezzo non bastasse, la tradizione, la conformazione pianeggiante del territorio, il pesantissimo cibo olandese da smaltire, i parcheggi costosissimi ( 5€/h ad Amsterdam) sono tutti validi motivi per muoversi con la bicicletta.

Olanda in Primavera - Amsterdam

Bimbi che fanno capolino dal cesto di una bicicletta, Amsterdam – Olanda

Olanda in Primavera - Delft

A Delft le coppie vanno in bici mano nella mano!

La bicicletta la potete noleggiare anche all’interno di questo posto favoloso:

4) Il parco dei tulipani di Keukenhof: l’Olanda in primavera

Il periodo perfetto è a metà aprile, ad inizio maggio nei campi ho trovato solo delle distese episodiche di fiori, ma pur sempre bellissime e con dei colori pazzeschi. Per vedere i tulipani come li ho sempre sognati, siamo andati a Keukenhof, il più grande parco al mondo di fiori da bulbo, molto bello e ben tenuto, ma attenzione:

Il parco dei tulipani di Keukenhof nel 2019 è aperto SOLO dal 21 Marzo al 19 Maggio!

Parco di Keukenhof, Lisse - Olanda in primavera

Parco di Keukenhof, Lisse – Olanda in primavera

Ecco cosa sapere prima di visitare il parco, e i biglietti per le varie esperienze:

Olanda in Primavera - Keukenhof

Tulipani olandesi a Keukenhof

Olanda in Primavera - Keukenhof

Ancora tulipani olandesi – Keukenhof

5) L’eterna lotta contro l’acqua: l’Olanda è sotto il livello del mare!

Se pensate che gran parte dell’Olanda è sotto il livello del mare, e che a Rotterdam si arriva a -6,5 m, non potrete non emozionarvi. Per pompare l’acqua in canali, che poi la trasportavano al di là delle dighe, in passato si usavano i mulini a vento ; oggi ci sono altri impianti di pompaggio, ma i mulini rimangono comunque un’icona nazionale e parte caratterizzante della campagna olandese.

  • Uno dei 19 mulini di Kinderdijk

Se vi trovate nei pressi di Rotterdam, una gita a Kinderdijk è d’obbligo: mulini, ninfee, pennuti e ovviamente percorsi ciclabili per attraversare la campagna.

6) L’architettura olandese: raffinata e sapiente

 Nessuna ostentazione, nè opera monumentale, ma architettura raffinata e sapiente.

Delfshaven, Rotterdam: unico nucleo risparmiato dai bombardamenti

Le case strette e inclinate

Ad Amsterdam le case tradizionali sono molto strette in quanto in passato si tassavano gli edifici in base alla larghezza. In caso di trasloco, data l’impossibilità di trasportare mobili con scale così strette e ripide,  in molte delle case di una volta è possibile rimuovere completamente le finestre per farvi passare attraverso perfino un armadio. È il motivo per cui spesso  il frontone di queste costruzioni  è dotato di una trave aggettante con tanto di gancio per la carrucola: costruendo le case inclinate, si riescono a far passare cose ingombranti senza che sbattano sulla facciata.

Olanda in primavera: curiosità e perchè andare

Non è l’effetto del coffee shop: qui le case sono realmente inclinate! – Olanda in primavera: curiosità e perchè andare

Le case galleggianti

Ottima soluzione per la densità abitativa e per la mancanza di spazio! Si hanno animali acquatici come vicini di casa ed un invidiabile paesaggio circostante.

L’architettura contemporanea in Olanda

Un paese minuscolo ad altissima concentrazione di opere architettoniche all’avanguardia: dalle sperimentazioni senza freno di Rotterdam ad interessanti architetti locali come Mecanoo, MVRDV, Rem Koolhas e Ben Van Berkel.
Per localizzare queste opere, date un’occhiata al sito MIMOA

Borneo- Sporenburg , WEST 8

Borneo- Sporenburg , WEST 8 – ogni abitazione ha il parcheggio auto sul retro e ormeggio barca sul fronte!

Scene di vita quotidiana- Borneo-Sporenburg, Amsterdam : ci si rilassa davanti alla propria casa galleggiante

Scene di vita quotidiana, Borneo-Sporenburg  (Amsterdam)

7) Gli Olandesi: un popolo felice e solare

Nella mia toccata e fuga, gli Olandesi mi erano sembrati adorabili: rilassati, civili e sorprendentemente solari e amichevoli.
La loro positività dice tutto: dal 2014 ad oggi ne ho conosciuti un bel po’, e mi hanno confermato che la qualità della vita olandese è davvero molto elevata, visti i benefit offerti dallo Stato […].
Sicuri che la pioggia e il vento siano un problema?
Qui un breve video sulla loro unicità.
Valeria