Valle dell’Isonzo in Slovenia – Ultimo aggiornamento: 04/07/2018


In Slovenia, a due passi dal verdissimo Friuli, tra Kobarid e Tolmin (Caporetto e Tolmino), c’è un posto paradisiaco: la valle dell’Isonzo (Soča Valley).

PERCHÈ ANDARE

1) La valle dell’Isonzo non è una meta gettonata

È una perla ancora sconosciuta al turismo di massa.

2) Costa pochissimo rispetto alla media europea

Senz’altro più economica di qualsiasi località di villeggiatura italiana.

3) È  la meta perfetta per chi ama lo sport all’aria aperta

Gli sport per cui è nota, vanno dal parapendio, al rafting, fino alla canoa.

In canoa sul fiume Isonzo

In canoa sul fiume Isonzo

4) La valle dell’Isonzo è il paradiso per rilassarsi in mezzo alla natura selvaggia

Escursioni a parte, qui si sta in riva al fiume a prendere il sole, o sul materassino a farsi cullare dalla corrente.

L'Isonzo e la sua natura selvaggia: dal vivo è ancora meglio!

La valle dell’Isonzo e la sua natura selvaggia: dal vivo è ancora meglio!

– Attenzione –

Le acque color smeraldo dell’Isonzo fanno venir voglia di tuffarsi, ma sono piuttosto gelide.

la foto giusta al momento giusto

La foto giusta, al momento giusto.


Solo i veri vichinghi riescono a fare il bagno, ma per poco tempo.
SOCA-3

L’uomo invisibile – Valle dell’Isonzo in Slovenia

5) L’estate la valle dell’Isonzo ospita festival musicali per tutti i gusti: dalla musica Metal, al Punk e al Reggae.

Io sono andata lì proprio nella stagione estiva in occasione del MetalDays, dove si esibivano gli HelSlave, (gruppo in cui suonava il mio ragazzo) e ne ho approfittato per vedere anche gruppi del calibro di Opeth e Megadeth, e per godere di questo spettacolo:

Valle dell'Isonzo, tra Caporetto e Tolmino

Valle dell’Isonzo, tra Caporetto e Tolmino


Metallari in contemplazione - "Hell over Paradise"

Metallari in contemplazione – “Hell over Paradise”


soca-27-metallari che indossano fieramente grezzi souvenir italici

L’unica spiaggia in cui il bar passa Ozzy Osbourne invece della hit dell’estate


Durante i festival, l’anonimo paesino di Tolmin, si riempie di gigantografie di cantanti e i bar passano la musica del genere del relativo festival: nel nostro caso, metal  \m/

COME RAGGIUNGERE LA VALLE DELL’ISONZO

In macchina. L’aeroporto più vicino è quello di Trieste, e dista circa un’ora; un’altra opzione potrebbe essere quella di atterrare a Lubiana, ma ci vorranno almeno altre due ore per raggiungere Tolmin.  La stazione più vicina è quella di Most na Soči (Santa Lucia dell’Isonzo) e da lì, chi avesse intenzione di visitare la valle dell’Isonzo in occasione del Metaldays, potrebbe prendere una navetta per raggiungere direttamente il festival.

PERNOTTAMENTO A TOLMIN – VALLE DELL’ISONZO

Dato che il biglietto per il festival includeva anche il campeggio, non potevamo che accamparci qui.

Festival-camp, Tolmin

Festival-camp,Tolmin. Preparatevi a docce fredde e a bagni chimici! – Valle dell’Isonzo

APP. UTILI

  • I Feel Slovenia-Top 50: è l’applicazione del sito turistico ufficiale della Slovenia. Sicuramente utile per avere un quadro generale delle principali attrazioni del paese (la maggior parte delle quali sono grotte e castelli). Se vi geolocalizzerete, vi suggerirà quelle più vicine a voi: l’attrattiva particolare più vicina a quest’area, sono le gole di Tolmin, raggiungibili solamente in macchina. 
  • Metaldays: Vi è la mappa dell’enorme area adibita a festival, e il running order  dei gruppi che si esibiscono su entrambi i palchi (il principale ed il secondario).

COSA METTERE IN VALIGIA

A parte le solite cose ovvie, non sottovalutate l’utilità di un k-way e di un paio di anfibi, i sandali di gomma, poi, potrebbero farvi guadare il fiume con più tranquillità: i crampi per l’acqua fredda possono bastare! Se non avete nulla di tutto ciò, potrete fare acquisti direttamente in loco, dato che qui è tutto molto, ma molto più economico!

Valle dell'Isonzo in Slovenia

La natura incredibile della Valle dell’Isonzo in Slovenia


Valeria


Se amate il Metal vi consiglio di fare un pensierino sulla Norvegia, visto che lì “il Black Metal è stato inserito tra le materie di studio necessarie per intraprendere la carriera diplomatica” !
Ne ho parlato qui:
Cosa fare e vedere a Bergen: 10 idee, di cui alcune insolite
Bergen: 5 curiosità sulla città dei fiordi
Sognefjord in a nutshell: da Bergen ai fiordi norvegesi